Othersta
  1. Homepage
  2. formula1

#formula1 hashtag

Posts attached with hashtag: #formula1

Baris Akinci (@ptbarisakncc) Instagram Profile Photo
ptbarisakncc

Baris Akinci

Christina Marie Manning👑 (@trulytinamarie) Instagram Profile Photo
trulytinamarie

Christina Marie Manning👑

Christina Marie Manning👑 (@trulytinamarie) Instagram Profile Photo
trulytinamarie

Christina Marie Manning👑

Pinta tu Tripita (@pintatutripita) Instagram Profile Photo
pintatutripita

Pinta tu Tripita

J✺ã✺ ℘αṳℓℓ✺ 🏎 (@paulinho.jp_) Instagram Profile Photo
paulinho.jp_

J✺ã✺ ℘αṳℓℓ✺ 🏎

Manuel Abreu (@flying_mongoose) Instagram Profile Photo
flying_mongoose

Manuel Abreu

fabitheb (@fabitheb) Instagram Profile Photo
fabitheb

fabitheb

Lotus Cars

It's mindblowing...The new Lotus Evija! 2000 electric horses gallop under the Lotus bodywork!!! That's the absolute power record for a production car...Other amazing facts!? 200mph of top speed, ridiculous 1254 lb ft of torque and a price of approximately £2m. I mean really!? That's awesome, I mean amazing, breathtaking! #formula1 📷: @netcarshow_original

VeloSpeedRacing (@velospeedracing) Instagram Profile Photo
velospeedracing

VeloSpeedRacing

🌟WORLD RECORD PIT STOP🌟 Red Bull Racing completed the fastest pit stop in the world on Sunday!! 📹F1.com --------------------------------------------- 🔴🔥🔴LIKE AND FOLLOW!!🔴🔥🔴 -------------------------------------------- 🔥🔵🔥Like and Follow @everythang.cars for great posts and beautiful cars. 🔥🔵🔥 -------------------------------------------- #formula1

Racing Romance (@racingromance) Instagram Profile Photo
racingromance

Racing Romance

Nel 1972 Bernie Ecclestone acquista la Brabham e affida la direzione tecnica prima a Ralph Bellamy e poi, due anni più tardi, a Gordon Murray. * La prima monoposto realizzata dal sudafricano è la BT44. La cui versione B corre nel 1975 per poi cedere il passo alla BT45 l’anno seguente. * Nella stagione ‘76, la vettura inglese ha bisogno di un propulsore in grado di rivaleggiare con la potenza Ferrari ed Ecclestone decide di abbandonare la fornitura Ford e passare dal V8 che praticamente spinge tutte le monoposto dei “garagisti” inglesi a un nuovo motore. * Sotto il cofano della vettura sponsorizzata Martini trova posto il 12 cilindri flat, Tipo 115.12, Alfa Romeo, progettato da Carlo Chiti e già in uso nel mondiale sport sulla 33TT12. * 510 CV contro i 465 del Cosworth DFV ma un peso più elevato, una precisione minore (le diverse unità fornite differiscono di qualche millimetro, costringendo i tecnici Brabham a spostare gli attacchi) e un consumo di carburante eccessivo non rendono vincente il binomio anglo-italiano. * Arrivano solo due vittorie, nel 1978, una delle quali grazie alla ventola posteriore, capace di emulare l’effetto suolo ottenuto da altre monoposto rivali con soluzioni aerodinamiche, subito bandita dalla federazione. * Nel 1979 la casa italiana sviluppa un nuovo motore in soli 3 mesi dietro le pressioni di Murray che ha bisogno di un blocco più stretto ma l’affidabilità non cambia e la stagione si chiude senza risultati di rilievo e con lo scioglimento del matrimonio tra le due case.

Verstappen BR 🇧🇷 (@mverstappen_br) Instagram Profile Photo
mverstappen_br

Verstappen BR 🇧🇷

Singapore

Furious walking man after Ferrari sandwich in Singapore 2017 😂 // Andando furioso depois do sanduíche de Ferrari em Singapura em 2017 - - - - #formula1

English Turkish